Ecografia morfologica

L’ecografia morfologica si esegue tra la 20° e la 22° settimana di gravidanza e serve a valutare il corretto sviluppo di tutte le parti del feto; un’eventuale aborto terapeutico è legale entro la 22° settimana.

In questa fase il feto ha uno sviluppo tale da permettere una misurazione abbastanza precisa degli organi interni ed esterni ed una valutazione del loro sviluppo.

Cosa analizza

Testa

  • Diametro Biparietale
  • Diametro cererale trasverso
  • Circonferenza cranica

Addome

  • Diametro addominale trasverso
  • Circonferenza addominale

Arti

  • Lunghezza del femore
  • Lunghezza dell’omero
  • Lunghezza dei piedi
  • Lunghezza del radio
  • Lunghezza della tibia

Inoltre, per ciascuna area del corpo vengono esaminati:

  • Diametro Frontoccipitale
  • Diametro Frontotalamico
  • Diametro Intraorbitario
  • Diametro Transorbitario
  • Cisterna Magna
  • Atrio destro
  • Atrio sinistro
  • Plica nucale
  • Fossa cranica posteriore
  • Eventuali tumefazioni patologiche a livello del collo
  • Organi addominali erroneamente in zona toracica
  • Ecogenicità polmonare
  • Dimensioni e sviluppo dello stomaco
  • Dimensioni e sviluppo epatico e splenico
  • Ecogenicità intestinale
  • Ecogenicità del parenchima renale
  • Visualizzazione dei due reni
  • Visualizzazione della vescica
  • Presentazione del feto (podalica o cefalica)

Domande frequenti sull’ecografia morfologica:

La presente ecografia mostrata in video è stata eseguita dalla Dott.ssa Alessandra Capponi, specialista in Ginecologia e Ostetricia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Current month ye@r day *